Armand Van Helden, l’iconico DJ di Boston

Ascolta
DiscoSauro
DiscoSauro
Armand Van Helden, l’iconico DJ di Boston
Loading
/

Questo pòdcast è dedicato ad Àrmand Vàn Hélden, l’iconico DJ di Boston.

Àrmand Vàn Hélden è un famoso DJ, produttore discografico e remixer statunitense, noto per il suo contributo alla musica house e alla cultura dance.

Àrmand Vàn Hélden è nato il 16 febbraio 1970 a Boston, ed ha iniziato la sua carriera musicale come DJ negli anni ’80, dove ha sviluppato le sue abilità di mixaggio e selezione musicale.

La sua carriera ha guadagnato slancio negli anni ’90 con il suo singolo: “You Don’t Know Me”, del 1999, che è diventato un enorme successo internazionale.

Àrmand Vàn Hélden ha remixato canzoni per artisti come Daft Punk, Tòri Amos, Faithless, Janet Jackson e molti altri, contribuendo a plasmare il suono della dance music.

Ha pubblicato numerosi album di successo nel corso della sua carriera, mostrando la sua versatilità musicale, e abbracciando una vasta gamma di stili all’interno del genere house e della musica dance.

Àrmand Vàn Hélden ha suonato nei migliori club e festival di tutto il mondo ed è stato una presenza costante nella scena della musica dance internazionale.

La sua carriera è stata caratterizzata da una continua innovazione e sperimentazione, spingendo i confini della musica house e dance. Ha incorporato elementi di hip-hop, funk, electro e altri generi nella sua musica.

Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nel corso degli anni, tra cui Grammy Awards per il suo lavoro di remix e produzione.

Àrmand Vàn Hélden è una figura iconica nella scena della musica house e dance. La sua musica ha avuto un impatto significativo sulla cultura musicale globale e la sua carriera continua a prosperare con nuove produzioni e performance live.

Il pòdcast dedicato ad Àrmand Vàn Hélden, l’iconico DJ di Boston, finisce qui. Se vuoi ascoltare tutta la musica del DISCOSAURO scarica l’applicazione gratuita IN MY RADIO per IOS e Android.

Dischi di Armand Van Helden suonati nel podcast in ordine di apparizione:

1 – Witch Doctor (1994)

2 – Everytime I feel it (2003)

3 – The Phunk Phenomena (1996)

4 – You Don’t Know Me (1998)

5 – Move It To The Left (1993)

6 – Carnival (1996)

7 – Flowerz (1999)

8 – Necessary Evil (1998)

9 – Hear my name (2004)


Disco Sauro è un podcast scritto da Michele Menegon. La supervisione editoriale e musicale è a cura del maestro Gianni De Luise. La voce della sigla è di Giacomo Spunta, mentre la voce sintetica del DiscoSauro è di Isabella. La produzione e il sound design sono di Michael Hammer.

DISCOSAURO lo ascolti sulle piattaforme Amazon Music, Spotify, Google Podcast e Apple Podcast

INmyradio è un applicazione gratuita nella quale vivono 4 canali radiofonici che si ispirano a Radio Italia Network, che dal 1° settembre 2005 non trasmette più in FM. I canali contenuti nell'applicazione disponibile sia per dispositivi IOS che Android sono Network Satellite, curato dal maestro Gianni De Luise, Pleasure Dome, curato da Michael Hammer, Suburbia e DiscoSauro.
ITALIANETWORK nei suoi 23 anni di vita ha sempre avuto uno spirito innovatore. E’ stata la prima radio a credere al format TOP40 solo musicale, è stata la radio che ha lanciato il genere musicale House in Italia, è stata la prima radio a rendere protagonista il mondo della notte ed è stata la prima radio ad introdurre i computer nell’emissione radiofonica. Questi alcuni esempi di quello che ITALIANETWORK è stata ed è ancora oggi riconosciuta di essere … un marchio di tendenza.